Confermato alla Presidenza il geologo, Antonello Fiore

L’assemblea dei soci della Società italiana di geologia ambientale (Sigea), Associazione culturale per la promozione del ruolo delle Scienze della Terra riconosciuta dal Ministero  dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare (Mattm) come “Associazione di protezione ambientale a carattere nazionale” e riunitasi a Roma il 21 giugno, ha rinnovato le cariche del Consiglio direttivo. Confermato alla presidenza il geologo Antonello Fiore.

Il nuovo Consiglio nazionale della Sigea, così come introdotto nello Statuto nel 2017 su richiesta del Mattm e in ossequio al principio costituzionale (art. 51 della Costituzione) dell’uguaglianza di genere di cui al “Codice delle pari opportunità tra uomo e donna”, vede nella sua nuova compagine direttiva 5 socie: Daria Duranti - Tesoriere, Ilaria Falconi, Sara Frumento, Paola Pino D’Astore e Livia Soliani; completano la squadra dei dirigenti nazionali Antonello Fiore - Presidente, Michele Orifici - vice Presidente, Vincent Ottaviani - vice Presidente, Franco D’Anastasio - Segretario, Giuseppe Gisotti - Presidente onorario, Lorenzo Cadrobbi, Fabio Garbin, Enrico Gennari, Gioacchino Lena, Luciano Masciocco. Un’eterogenea rappresentanza territoriale e interdisciplinare, caratteristica, che ha sempre contraddistinto la Sigea sin dalla sua fondazione. Fiore, nell’esprimere gratitudine a tutti coloro che hanno intrapreso azioni nella Sigea e con la Sigea, conferma, in continuità con la meritevole opera svolta fino a oggi, la linea programmatica del prossimo triennio...

img Comunicato Stampa