img 

Scoperta e valorizzazione del patrimonio geo-naturalistico locale

Sant’Agata di Militello e Parco dei Nebrodi – 5, 6, 7 Ottobre 2018

Informazioni

Il Parco dei Nebrodi custodisce al suo interno numerosi siti di interesse geologico.
Tale settore, che con i suoi 86.000 ettari di estensione rappresenta la più grande area protetta siciliana, è luogo di importanti geositi che, talvolta, poco noti, raccontano la storia geologica di un territorio che si caratterizza per i suggestivi paesaggi, per la ricchezza d’acqua, per i boschi, per la fauna.
Il patrimonio geologico del Parco offre, a chi ha la possibilità di visitarlo, uno spettacolo unico oltre che numerosi spunti di studio e di approfondimento.
L’interesse scientifico dei tesori geologici del Parco dei Nebrodi, beni da valorizzare, da fruire e da tutelare, inducono l’Ente Parco dei Nebrodi, l’ordine dei Geologi di Sicilia e la SIGEA a perseguire l’obiettivo di candidarlo a EUROPEAN GEOPARK sotto l’egida dell’UNESCO. Da ciò nasce l’idea di svolgere nei giorni 5-6-7 ottobre un evento finalizzato a raccogliere esperienze, contributi di studi e di ricerche, foto che abbiano tutti come oggetto i siti e i paesaggi di interesse geologico. Contestualmente l’occasione si propone come momento di confronto per creare una necessaria rete di azione fra quanti hanno a cuore la Geologia e il Parco dei Nebrodi.

 pdf icon Prima circolare - pdf icon Seconda circolare - pdf iconScheda adesione concorso fotografico

pdf iconRegolamento concorso fotografico pdf icon Guida compilazione Abstract

 

La Rivista SIGEA

ISSN 1591-5352

gda icon

Calendario 2018

gda icon

Iscrizione Newsletter

Compila il form per iscriverti gratuitamente alla Newsletter della SIGEA
captcha 
Con la compilazione del form si acconsente al trattamento dei propri dati personali, ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 e del Regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR, ai soli scopi istituzionali della SIGEA

Contatto rapido