img

Lunedì, 20 maggio 2013 ore 9.00
Taranto, ex Convento San Francesco

 

Programma

Ore 8.30 - registrazione partecipanti
Ore 9,00 – 9.30 saluti

Salvatore Valletta - Presidente SIGEA Sezione Puglia
Ippazio Stefàno (Sindaco di Taranto)
Luigi La Rocca (Soprintendente per i beni archeologici della Puglia)
Ruggero G. Lombardi (segretario regionale ANA Puglia)
Antonio Felice Uricchio (Direttore del Dipartimenti Jonico in sistemi
giuridici ed economici del Mediterraneo: ambiente, cultura e società)

Introduce e modera Gioacchino Lena (vice Presidente SIGEA)
Ore 9,30 – 13.30 sessione mattutina

Aspetti geologici dell’arco ionico metapontino: storia evolutiva e scenari attesi
Luisa Sabato & Marcello Tropeano (Università degli Studi di Bari)

Aspetti geomorfologici dell’arco ionico e forme naturali
Giuseppe Mastronuzzi (Università degli Studi di Bari)

Geofisica e Remote sensing nella ricerca archeologica; conoscenza, prevenzione e tutela
Marcello Ciminale (Università degli Studi di Bari)

Le incidenze geologiche nell’evoluzione storica e nella scomparsa dell’antica Sybaris
Rossella Pagliarulo (Consiglio Nazionale Ricerche - IRPI)

Dibattito

Presentazione mostra documentaria:
“Tutela e conoscenza. Archeologia preventiva nella provincia di Taranto”
a cura della Fondazione Taranto e la Magna Grecia

Ore 13,30 – 15.00
Pausa e vista alla mostra documentaria:
“Tutela e conoscenza. Archeologia preventiva nella provincia di Taranto”

Ore 15,00 – 18.45 sessione pomeridiana

Presentazione del Corso di introduzione all’archeologia subacquea, geologia e biologia marina
a cura di Gianfranco Ruffo

L’acquedotto romano del Triglio: “c’erano giganti in quei tempi” (Genesi, 6.4)
Antonello Aiello*, Filomena Canora*, Dolores Fidelibus** & Giuseppe Spilotro*
*Università degli Studi della Basilicata, ** DICATECh -Politecnico di Bari

Vivere in grotta. Insediamenti nell’habitat rupestre dell'arco ionico tarantino.
I casi-studio del Villaggio rupestre di Triglie (Statte-Crispiano) e del Villaggio della Gravina di Palagianello.
Evelyn Fari & Cosimo Pace (NOVELUNE Scarl)

La distribuzione degli insediamenti antichi condizionati delle presenze idrogeologiche del territorio ionico.
Fabio Fabrizio (ANA Puglia) & Fiorella De Luca (CNR-IBAM)

Non-archeologia. Professionisti per una gestione sostenibile del territorio
Paolo Güll (ANA Puglia)

Il fenomeno delle specchie nella Murgia tarantina dalla ricerca geoarcheologica alle
prospettive di valorizzazione del paesaggio e di pianificazione territoriale
Sabrina Del Piano (ANA Puglia)

Proposta di itinerario Geo-Archeologico: da Punta Penna alla Masseria san Pietro sul Mar Piccolo
Patrizia Guastella & Noemi La Sorsa (liberi professionisti)

Ore 18,45  Dibattito e conclusione lavori

Richiesti n.8 crediti APC per gli iscritti all’Ordine dei Geologi

Segreteria organizzativa:
SIGEA Sezione Puglia Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - http://puglia.sigeaweb.it

img - Locandina